castello di Urquhart sul lago di lochness

Visitare Inverness in Scozia: cosa fare, vedere e mangiare.


Oggi voglio parlarvi di Inverness, una città che mi è piaciuta tantissimo in Scozia.

Quando stavo organizzando il viaggio, non è stato semplice trovare informazioni su visitare Inverness: cosa fare, vedere e mangiare, così come muovermi. Per questo ho deciso di scrivere questo articolo che, spero, vi possa tornare utile!

Come arrivare a Inverness

In aereo: ci sono voli British Airways, Easyjet e Ryanair che partono dai diversi aeroporti di Londra, così come dalle atre città principali dell’Inghilterra. Rayaniar dovrebbe anche collegarla con la Norvegia e qualche altro Paese. I voli interni, anche con British Airways, non costano tantissimo, quindi date uno sguardo prima di avventurarvi in un lungo viaggio in treno!

Dall’aeroporto di Inverness si arriva in città con un comodo bus (il numero 11) al costo di 5£ a tragitto.

In treno: da Edimburgo, Aberdeen o Glasgow, partono treni diretti a Inverness ma il prezzo non è economico. Per esempio Edimburgo – Inverness, quando l’avevo visto io, costava si 50£, che è quanto costa il volo da Londra a Inverness: una follia! Per questo vi consiglio di dare uno sguardo ai bus.

In bus: io ho fatto la tratta Edimburgo-Inverness. Ho trovato dei biglietti super economici con Megabus (che è una compagnia low cost tipo Flexibus) e l’ho pagato 25£ andata e ritorno. Ma prima si prenota, meno si paga, quindi se riuscite a organizzarvi per tempo, potete arrivare a pagarlo anche 1£! Il bus ferma nella stazione principale che è a 5 minuti dalla High Street.

Inverness è comunque piccolina, quindi un pò da per tutto si arriva facilmente e rapidamente a piedi!

Visitare Inverness: dove alloggiare

Ci sono opzioni per tutte le tasche. Io sono stata due volte a Inverness:la prima son stata in ostello e la seconda in hotel.

In ostello son stata al Bazpackers

ostello a Inverness Scozia

clicca per prenotare la migliore tariffa

 

Mentre in Hotel son stata al Premier Inn, che è una catena inglese di hotel in tutto il Regno Unito, abbastanza economica.

Ma se volete trattarvi bene, vi consiglio il Radisson River Ness che mi è sembrato bellissimo!

radisson river ness Inverness Scozia

clicca per prenotare la migliore tariffa

 

Cosa fare a Inverness

La scelta è vastissima, e se come me, siete amanti della natura, un solo viaggio (ma nemmeno due!) vi basterà per fare tutto a Inverness! Cercherò di farvi un riassunto delle cose principali e di quello che ho fatto io:

Visitare Loch Ness

Uno dei posti più famosi non solo in Scozia ma un pò in tutto il mondo. In realtà è puro marketing! Il lago di Lochness è pieno di posti che ricordano Nessie, il famoso mostro del lago, che in realtà è più che altro una leggenda (anche se si dice che con qualche bicchiere di whisky qualcuno lo abbia avvistato!).

La zona del lago vale però la pena una visita. Ci sono delle spiaggette dove rilassarsi e dei percorsi in mezzo al bosco dove stare a contatto con la natura per un trekking rilassante e non impegnativo.

Ci sono anche vari castelli in zona come il famoso Urquhart Castle ed è possibile fare delle gite sul lago ad un prezzo poco economico (sui 50£ ma include anche l’entrata al castello).

vista del lago di lochness in scozia

Visitare Inverness: gita sul lago di Lochness

Una gita a Isle of Skye

L’isola di Skye vale la pena una visita. Se non avete abbastanza tempo per passare qualche giorno qui e, come me, non avete nemmeno un mezzo proprio, vi consiglio di affidarvi ad un tour guidato.

Io l’ho fatto con un’agenzia che si chiama WOW Scotland e mi son trovata benissimo. La guida è un ragazzo scozzese super simpatico e il tour vi porterà a conoscere tutti i luoghi di Skye, incluso le Fairy Pools, che son delle cascate cristalline. Non è economico come tour, ma vi assicuro che ne varrà la pena 😉

viaggio in Scozia: Isola di Skye

Il paesaggio all’isola di Skye è fenomenale!

Visitare le Fairy Glen

Si trovano a Rosemarkie, un paesino a circa 40 minuti dal centro di Inverness. Un comodo bus che potete prendere dalla stazione, vi porterà fino a Rosemarkie, chiedete all’autista di  lasciarvi al parcheggio per le cascate e prendete il sentiero che inizia dal parcheggio. Non fate come me che invece ho preso il sentiero di fronte al parcheggio e mi son persa in mezzo alla montagna insieme a pecore e cervi! Meno male il percorso è circolare quindi mi son presto ritrovata nella strada giusta 😉

Le cascate son bellissime e in mezzo al bosco, come nelle favole!

Anche se siete da sole andate tranquille perchè la Scozia è uno dei posti più sicuri al mondo (in generale, ma sempre occhi aperti!).

Dopo le cascate potete farvi un giro in spiaggia o, si siete fortunati da beccare una giornata estiva di sole, sdraiarvi a prendere un pò di tintarella scozzese!

Fairy Glen Inverness Scozia

Le Fairy Glen sono nel mezzo di un bosco non lontano da Inverness

Ness Island

Il posto che mi è piaciuto di più a Inverness e un luogo che mi porto nel cuore! Ness Island è un insieme di isolette, raggiungibii a piedi dal centro della città. L’entrata è gratuita, si tratta di un parco, che rassomiglia più ad un bosco, tra le isolette che si trovano in mezzo al fiume Ness.

E’ il luogo ideale dove trovare pace, serenità e passeggiare in mezzo alla natura o semplicemente stare seduti a contemplare l’acqua del fiume.

Ness Island Inverness cammino

Visitare Inverness: passeggiare per Ness Island

 

Tour del whisky

Se siete curiosi di sapere come viene prodotto il famoso whisky scozzese, potete visitare una delle tante distillerie che si trovano nella zona. Purtroppo non ho, al momento, nessuna da consigliarvi perchè in realtà non sono grande amante del whisky. Ma facendo una ricerca su internet o chiedendo in città potete facilmente trovare il contatto. Oppure potete contattare WOW Scotland, che oltre all’isole di Skye, organizza anche questo tipo di tours.

Se invece non avete tempo per fare un tour ad una distilleria, vi consiglio di fare tappa al Whisky Shop, che si trova alla fine della High Street, davanti a Primark. E’ un piccolo negozio specializzato in whisky appunto dove oltre a poterlo degustare, vi spiegheranno tutte le differenze e i particolari, i ragazzi sono davvero molto preparati. Potrete anche acquistare una bottiglia o, se viaggiate con solo bagaglio a mano, potete acquistare una piccola bottiglietta da degustrazione 😉

 

Cosa vedere a Inverness

Tra le cose principali da visitare a Inverness in una giornata:

Inverness Castle

Situato nella collina che si affaccia al fiume, il castello di Inverness venne costruita in epoca ababstanza recente. Risale infatti al 1836 per opera dell’architetto scoezzese William Burn. Sappiate però che oggi l’edificio non è aperto al pubblico ma potrete comunque visitare i giardini e avere una bellissima vista sul fiume e sulla città da lassù!

vista del castello di Inverness e il parco

Castello di Inverness – Scozia

Inverness museum & art gallery

Non l’ho visitato, quindi non so dirvi al momento se ne valga la pena o meno. Occupa una serie di collezioni, fisse e temporanee, dedicate alle Highlands, la regione che ospita Inverness appunto. Vi rilascio al loro sito internet per maggiori informazioni, e se doveste visitarlo, fatemi sapere com’è!

Cattedrale di Inverness

Conosciuta come la Cattedrale di St Andrews, è una chiesa episcopale. La costruzione risale alla metà del 1800 e si affaccia proprio sul fiume Ness.

Whin Park

Si trova dopo Ness Island, nella sponda destra del fiume. E’ un parco bellissimo con tanta pace. Fateci un salto dopo essere stati a Ness island!

whin Park Inverness

Il lago di Whin Park

Orto Botanico

E’ molto piccolino, ma se avete tempo che vi avanza merita la vista perchè è gratuito! Si trova vicino a Whin Park.

 

Leakey’s Bookshop

Assolutamente non perdetevi questa libreria che si trova all’interno di una chiesa sconsacrata! Tutti i libri sono di seconda mano e si possono trovarle delle perle introvabili!

Se non leggete in inglese, troverete anche una piccola sezione di libri in lingua straniera, tra cui anche in Italiano.

Leakey's bookshop a Inverness entrata della libreria

Cosa visitare a Inverness: la libreria Leakey’s

Victoria Market

Potete teoricamente anche saltarlo perchè non è nulla di che. Si tratta di un piccolo mercato al coperto ma, vuoi per il covid, vuoi per il poco passaggio di turisti, vuoi per la crisi economica, la maggior parte dei negozietti ha chiuso e son rimasti alcuni negozi di souvenir, un negozio che vende pesce e qualche altro negozietto non degno di nota. Si trova vicino alla stazione dei treni, se vi trovate di passaggio e avete tempo magari entrate a fare un giro, altrimenti potete anche saltare.

 

High Street

La via principale e il cuore del commercio della città. Non è lunghissima, diciamo che in venti minuti (per tenermi larga!) la visitate tutta. Ci sono tutti i negozi pripali (Primark, M&S, Poundland, McDonald’s e via dicendo) oltre che tanti negozi di kilt, sciarpe scozzesi (tante sciarpe!) e maglioncini vari in cashmire e non. Io personalmente non ho trovato nulla che mi piacesse particolarmente tra queste fantasie scozzesi, ma vale la pena farci un giro 😉

 

Visitare Inverness: dove mangiare

Ma veniamo alla parte più importante e più interessante: dove mangiare! Una delle cose più belle e piacevoli di visitare Inverness è infatti provare i piatti tipici.

Con piacere vi dico che ci son tantissimi posticini dove mangiare, i prezzi sono moooooolto più economici di Londra e la qualità è eccellente da per tutto! Vi lascio un po’ di posticini in cui son stata e vi straconsiglio:

Girvans

Vale un viaggio fino a Inverness solo per andare a mangiare qui! Si tratta di una bakery dove qualsiasi cosa preparano è buonissima! Proprio per questo c’è sempre la fila e a tutte le ore è pieno di gente!

All’entrata troverete un bancone di dolci troppo buoni, fatti a mano dal loro pasticcere. Vi cosnigliod i provare tutti se potete! Io mi porterò sempre nel cuore i loro triple chocolate brownie e la meringa ai frutti di bosco. E aspettao di ritornare per mangiare una fetta (o più di una!) di torta cioccolato e panna che ancora rosico di non aver mangiato perchè purtroppo ero piena!

Oltre ai dolci fanno anche colazioni, brunch e pranzi leggeri. Io ho provato il porrage (il migliore che abbia mai mangiato in UK!) servito con frutti di bosco e syrup scozzese. Poi ho provato l’avocado toast servito con salmone scozzese (squisito) e uova benedict. E un altro giorno ho provato la colazione scozzese, versione vegetariana. Un remake della classica englsih breakfast, molto buona se avete molta fame.

Girvan si trova in fondo alla Hight Street (un po nascosto) – 2-4 Stephens Brae, Inverness IV2 3JN.

colazione inglese a Inverness

Una delle tante colazioni dei campioni al Girvans

Randevouz Cafe

E’ un piccolo caffè ispirato alla musica, dove negli anni ’60 anno suonano i Beatles e per questo è molto famoso in città.

Oggi però non ci suona nessuno ma si può prendere una buona colazione brunch. E’ buonissimo il bagel al salmone, il porridge e i pancake con frutta e Nutella.

Si trova in 14A Church St, Inverness IV1 1EA.

 

Mustard Seed

E’ un ristorante dove vi consiglio caldamente di prenotare perchè qualsiasi giorno della settimana è sempre pieno. Si trova all’interno di una Chiesa sconsacrata e ristrutturata (pare cosa abbastabza comune a Inverness avere chiese riarrangiate ad altri luoghi!). E’ un luogo elegante dove si mangia divinamente!

Io sono andata in due diverse occasioni e ho sembre mangiato benissimo. Entrambe le volte ho preso il salmone, preparato in due maniere diverse, ed era sembre freschsissimo e delizioso. Un’altra volta ho preso un pesce di cui non ricordo il nome ma simile a un merluzzo, molto gustoso, accompagnato da un risotto ai frutti di mare da sogno! E poi mi ricordo uno dei migliori apple crumble mangiati in UK!

Il Mustard Seeds si trova in 16 Fraser St, Inverness IV1 1DW

salmone scozzese a Inverness

Il salmone ch ero mangiato al Mustard Seeds

Mac Gregor’s

E’ un pub, famoso perchè, in tempi non covid, fanno musica scozzese da vivo e si esibiscono diversi gruppi locali. L’atmosfera è molto rilassata. D’estate hanno un giardino all’aperto dove potersi sedere a bere una pinta o a mangiare.

Qui ho mangiato delle cozze cosi’ buone da far concorrenza a quelle di Olbia. E detto da me che son sarda, vuol dire che erano davvero squisite! Preparate con una salsina al pomodoro come quella che fa mia mamma, da inzupparci il pane, che ve lo dico a fa!

Si trova al 113 di Academy Street, proprio di fronte alla libreria Leakey’s. 

cena a Inverness Scozia

Le cozze del MacGregor, buone quanto quelle sarde!

The Castle Tavern

Qui non ho avuto tempo di andarci ma pare sia famoso in città per la cucina da pub. Si trova proprio di fronte al castello e sbirciando sui piatti di chi mangiava passando di là (era proprio accanto al mio ostello!) sembrava che facessero un fish & chips molto gustoso!

1 View Pl, Inverness IV2 4SA

 

 

Spero possiate anche voi vistare Inverness molto presto.

Bene, questo è tutto per Inverness, se scopri dei nuovi posticini e ti va di condividerli, raccontacelo nei commenti qui sotto 😉

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.